Una pelle sempre liscia con l’epilatore a luce pulsata: il realo per lei e per lui

Tutte le donne sognano di eliminare in maniera definitiva il problema dei peli superflui, però i trattamenti di depilazione definitiva, eseguiti in un centro estetico o in un centro medico, sono normalmente piuttosto cari e non alla portata di tutte le tasche. Oggi però è possibile contenere i costi acquistando un epilatore a luce pulsata. Ora che il Natale si avvicina si tratta di una fantastica idea regalo per lei, ma anche per lui.

Quale epilatore a luce pulsata scegliere? Prezzi e opinioni

Il costo di una seduta di epilazione a luce pulsata in un centro medico o estetico varia tra i 50 e i 400 €, mentre acquistare un epilatore a luce pulsata da utilizzare a casa costa tra i 150 e i 400 €. Ovviamente i macchinari di cui dispongono i centri sono più potenti, ma, considerati i costi, un epilatore da usare a casa sembra essere il giusto compromesso tra qualità e prezzo.

Questi macchinari possono essere acquistati tranquillamente online su siti come Amazon, ma anche direttamente sul sito dei vari produttori. Nel periodo natalizio puoi trovarli anche in offerta speciale, risparmiando notevolmente sul prezzo di listino. Vediamo ora di mettere al confronto alcuni di questi apparecchi.

L’epilatore Bellissima Flash&Go di Imetec

L’epilatore a luce pulsata Bellissima di Imetec ha una forma ergonomica e maneggevole e una ricarica di 50.000 impulsi di luce. Assicura una riduzione dell’80% dei peli superflui dopo soli quattro trattamenti e garantisce un rapido utilizzo ad ogni seduta, grazie all’emissione automatica dell’impulso luminoso. Presenta un doppio sistema di protezione e garantisce un trattamento personalizzato, grazie a cinque diverse intensità del raggio laser, da selezionare in base al proprio fototipo. Per contrastare la ricrescita dei peli questo apparecchio utilizza due fonti di energia: quella luminosa, collegata alla fototermolisi selettiva, e l’esclusiva Acoustic Vibration Energy, una vibrazione meccanica che contribuisce all’indebolimento del follicolo pilifero.

L’epilatore a luce pulstata I-Light di Remington

L’I-Light di Remington ha una comoda forma a manopola ed è munito di un filtro di protezione per la pelle. E’ munito di skin sensor, uno speciale sensore che rileva se la tua pelle è idonea al trattamento. Può essere usato sia su zone ampie che su piccole zone. La lampadina ha una durata di 1500 flash e nella confezione sono presenti 3 lampadine. Il flash viene emesso ogni 2 secondi circa. Garantisce una pelle liscia e livigata fino a dodici settimane.

 

Apparecchi per l’epilazione Lumea di Philips

Gli epilatori Philips Lumea sono di diverse forme e dimensioni, con caratteristiche più o meno avanzate (e fasce di prezzo molto diverse).

  • Il più piccolo della famiglia non richiede il cambio della lampadina e garantisce oltre 100.000 flash, ha cinque livelli di intensità, va usato in presenza di corrente elettrica ed indicato per piccole zone.
  • Il più grande della famiglia invece ha una forma di pistola, si usa in assenza di corrente elettrica, presenta diversi accessori per utilizzarlo su diverse zone del corpo e ha una lampadina che garantisce 140.000 flash.

L’epilatore a luce pulsata funziona davvero?

Un epilatore a luce pulsata è un macchinario, generalmente a forma di pistola, che permette un’epilazione precisa e duratura grazie alla fototermolisi selettiva, ovvero la distruzione selettiva del follicolo pilifero ad opera dell’energia luminosa emessa da un laser. Quando viene assorbita dalla pelle, l’energia luminosa si trasforma in energia termica e va a colpire in maniera selettiva la melanina del pelo, senza però danneggiare la pelle circostante.

Una sola seduta non è sufficiente per distruggere in maniera definitiva il pelo, però i test clinici hanno dimostrato che dopo un ciclo di 5 sedute la ricrescita del pelo diminuisce dell’80%. Oltre ad una depilazione quasi definitiva, questi macchinari garantiscono anche un’operazione quasi completamente indolore. Per chi è solita utilizzare la ceretta o l’epilatore a strappo il leggero fastidio che la depilazione laser è da considerarsi una cosa da nulla.

La luce pulsata è sicura?

Il trattamento è molto efficace in presenza di peli scuri, che creano un notevole distacco cromatico con la pelle, ma molto meno efficace in presenza di peli biondi, castano chiaro, rossi o bianchi. E’ invece controindicato il trattamento su pelli molto scure o abbronzate, perché la pelle, in questi casi molto pigmentata, potrebbe essere scambiata per il pelo e colpita dai raggi laser.

Non esistono controindicazioni nell’utilizzo della luce pulsata su soggetti sani, ma è da evitare in presenza di specifiche condizioni cliniche come fotosensibilità, epilessia, impianti di piastre metalliche, pacemaker e defibrillatori, problemi cardiaci, vene varicose, lentiggini, immunodeficienza, diabete, disturbi endocrini, malattie della pelle. Controindicato anche in presenza di tatuaggi e lesioni della pelle e sulle donne in stato di gravidanza. Richiedere un parere medico prima del suo utilizzo è sempre consigliabile.